domenica 20 maggio 2012

Torta Hello Kitty per Teresa


Teresa è una splendida bimba con grandi occhi azzurri e i modi di una elegante principessina.
Qualche giorno fa è stato il suo quinto compleanno.
Le era tanto piaciuta la torta Minnie di Arianna e ne desiderava una su quel genere.
Ma al posto di Minnie un'altro personaggio tanto amato dai bambini, Hello Kitty.
Il tempo, confesso, è stato poco, ma come potevo non accontentarla??

A Teresa, dolcissima bimba, tanti auguri!!!


Sono due pan di spagna di diametro 28 e 20 realizzati con 12 uova, 360 gr di zucchero, 360 gr di farina 00 e scorza grattugiata di un limone.

La farcitura è una chantilly con gocce di ciocolato fondente. Bagna al rum.

Rivestita con un sottile strato di crema al burro fatta con 200gr di burro, 350 gr di zucchero a velo e 2 cucchia di latte.
Sopra pasta di zucchero e decori in ghiaccia reale.
Il fiocco è realizzato con l'aiuto di questo fantastico rullo della pavoni!

17 commenti:

  1. Stupenda questa torta!
    Tanti auguri a Teresa!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa!! Hai fatto un fiocco bellissimo!

    RispondiElimina
  3. La piccola Teresa è stata accontentata alla grande. Immagino il suo stupore. Io ho qualche difficoltà con il cutter delle letterine. Tu come fai? Complimenti di cuore. Ciao!!

    RispondiElimina
  4. Quel fioccho, quel fiocco è di una perfezione che praticamente lo puoi togliere e mettere su di un vestito da sera!! ma la torta è meravigliosa! Anche l'accostamento di colori è azzeccatissimo!!!mettila su gennarino eh!!!!!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia se la vede mia figlia è patita per Hello Kitty... Bella!

    RispondiElimina
  6. bella,bella,bella...perfetta in ogni suo dettaglio..
    Complimenti da una tua nuova lettrice...
    se ti va passa a trovarmi!!
    a presto

    RispondiElimina
  7. cara pasqualina tra un mese mia figlia compirà 5 anni, e sono già due settimane che sono in fermento. l'unica cosa certa è che come tema ho scelto qullo della primavera, per tutto il resto invece, sono ancora profondamente indecisa. tra le varie ipotesi avevo pensato esattamente ad una struttura uguale alla tua, ovvero sottopiatto decorato, e le due torte da 28 e da 20 sovrapposte. hai parlato di 12 uova, nel senso che l'impasto finale l'hai poi suddiviso nei due stampi? perchè invece io stavo pensando ad una torta da 15 da mettere nello stampo da 28, e ad una da 3 da mettere in quella da 20. la torta a due piani mi spaventa un pò, per il semplice fatto che sarebbe per me la prima volta. mi dai conferma del fatto che in questo caso, sono obbligatori i sostegni interni da infilare nella torta sottostante? l'ultimo dubbio che mi attanaglia, è se posso prepararla completamente (copertura compresa intendo) il giorno prima del compleanno, e conservarla in frigo. ti prego rispondimi, accetto molto volentieri i tuoi consigli.anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io con 12 uova ho suddiviso l'impasto e sono andata benissimo. 15 uova per uno stampo da 28 sono troppe!!! Ti confermo la necessità dei sostegni (io ho usato bacchette di legno alimentare della wilton doppie 1/2 cm che ho tagliato alla misura desiderata) senza potresti avere un effetto "collassamento" dovuto al peso della torta superiore su qulla inferiore. Ovviamente la torta superiore deve essere a sua volta poggiata prima su un vassoietto di cartoncino per alimenti. Puoi tranquillamnte prepararla il giorno prima. Tienila in frigo, l'importante è che sia un frigo no frost. Fammi sapere, un bacio e auguri alla piccola!

      Elimina
    2. cara pasqualina, ti ringrazio tanto per la risposta. forse come dici tu, una torta da 15 in uno stampo da 28, potrebbe non andar bene, ma da 12 uova l'ho sempre fatto, e ti assicuro che viene benissimo. quanto ai sostegni, ieri sono andata alla ricerca, e ho effettivamente trovato quelli della wilton di cui parlavi, ma visto il prezzo secondo me eccessivo, 8 euro per una confezione da 8, non li ho comprati, sperando di trovare una soluzione alternativa. molti usano dei semplici spiedini in legno, addirittura in alcuni siti ho visto addirittura usare delle cannucce, il che mi sembra ridicolo, visto il loro peso inesistente. attendo con ansia una tua risposta. grazie ancora tanto per la risposta.
      P.s. attendo con ansia la risposta sui macarons.
      ciao Anna.

      Elimina
  8. cara pasqualina mi piace molto l'idea di quei cuoricini sospesi infilati in bastoncini sottilissimi, mi chiedevo di che materiale fossero fatti, e dove si acquistano; un altro dubbio è se reggono sulla torta, o per evitare che caschino, bisogna metterli nel momento in cui si infilano le candeline, grazie anna. un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono della Culpitt si chiamano "Florist wire" li ho acquistati on line sul sito design a cake. Preparali qualche giorno prima, falli seccare ben bene e li applichi sulla torta prima di portarla al tavolo. Non fare i cuori troppo spessi altrimenti sono pesanti. Direi che max 0.5cm va bene. A presto!

      Elimina
  9. cara pasqualina, ma la torta è tutta vera, o è appoggiata su una base di polistirolo? grazie anna

    RispondiElimina
  10. cara pasqualina mi è improvvisamente sorto un dubbio: domenica pomeriggio dovrò ricoprire le 2 torte (torta a 2 piani una da 30 l'altra da 20), siccome intendo poggiare la piccola sulla grande il giorno dopo, secondo te, i dowel di supporto, li inserisco in quello stesso momento, o posso già inserirli quando finisco di ricoprire la torta inferiore, per poi poggiare il giorno dopo la torta piccola? grazie anna, urge una risposta!

    RispondiElimina
  11. li puoi inserire quando completi la torta inferiore. tranquillamente

    RispondiElimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...