mercoledì 7 marzo 2012

Ciambellone allo yogurt, speculoos e mele caramellate di Pinella



Al mattino faccio sempre una colazione ultra rapida.
Anzi, a dire il vero, non faccio colazione.
Giusto un latte macchiato e poi di corsa scappo al lavoro.
Solo nei week end e in vacanza mi siedo e mangio qualcosa. Oppure quando c'è qualcosa di speciale.
Come questo ciambellone di Pinella.
Già la sua firma è una garanzia. Pinella posta tutte ricette eccezionali, con lei si può andare sul sicuro....ma questo, sono certa che lo sapete già.
Un giorno gironzolavo sul suo blog alla ricerca di qualcosa che avesse a che fare con gli speculoos.
Quei fantastici biscottini che da quando finalmente trovo dalle mie parti non mi faccio mancare MAI!
Mi imbatto in questo ciambellone che ha tutte le caratteristiche per fermare per un attimo il tempo, imbambolarmi avanti al pc in uno stato di adorazione e subito dopo farmi nascere una irrefrenabile voglia di aprire mobili e mobiletti per prendere zucchero e farina.
Ciambellone mele e speculoos! Perfetto!!!!

Perfetto perchè i dolci con le mele li adoro.
Perfetto perchè la presenza dello yogurt mi da l'illusione che sia più magro.....
Perfetto perchè gli speculoos sono di una goduria incommensurabile.
Perfetto perchè è di Pinella.
Perfetto perchè non vedrò l'ora di svegliarmi e mangiarne una fetta.

Ciò che mi ha conquistata in questo ciambellone è la perfetta umidità, il bilanciamento di tutti i sapori, nessuno prevale sull'altro.
Si sentono le mele, si sente il sapore, l'aroma degli speculoos ed è dolce al punto giusto.
Ha solo un a pecca. E' troppo buono e si rischia di mangiarne qualche fetta di troppo!!

Per la ricetta vi trascrivo quella di Pin direttamente dal suo blog

Ciambellone allo yogurt, speculoos e mele caramellate
di Pinella Orgiana
Ingr:
2 vasetti di yogurt
6 vasetti di farina
4 vasetti di zucchero
6 uova medie
2 vasetti di olio di arachide
2 bustine di lievito
6 mele golden medie
100 g di speculoos

Eliminare la buccia alle mele e tagliarle a dadetti piccoli. Versare la frutta in una padella insieme ad una noce di burro e qualche cucchiaio di zucchero. Far appassire le mele e proseguire la cottura finché i dadini di frutta sono dorati, quasi caramellati.

Versare lo yogurt nella ciotola della planetaria insieme allo zucchero. Aggiungere la farina setacciata in precedenza con il lievito, le uova, uno alla volta, quindi, l'olio. Passare i biscotti al mixer in modo da ridurli in polvere.

Versare l'impasto in uno stampo a ciambella imburrato ed infarinato. Infornare a 180°C finchè il ciambellone supera la prova dello stecco. Spolverare con abbondante zucchero vanigliato(Io l'ho lasciato nature).

Grazie Pin.....

10 commenti:

  1. ciao.. ti avevo scritto ma non vedo pubblicato il mio commento quindi presumo che per qualche motivo che mi sfugge non sia andato a buon fine, volevo farti i miei complimenti per le tue ricette, sei sempre super brava, le tavolate dei tuoi buffet lasciano senza fiato!! io ti seguivo già da prima ma ora che ho un blog le mie visite saranno più frequenti, se ti va.. ti aspetto da me!! complimenti ancora un bacio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono appena passata da te....complimenti!!!
      E grazie infinite per le belle parole!

      Elimina
  2. Sei mitica. Una vera e splendida meraviglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pin, grazie ancora!!! Questo ciambellone è entrato nella top ten dei miei dolci preferiti!!

      Elimina
  3. Ma come??:))) Invece io non uscirei mai di casa senza aver fatto colazione!!! Il ciambello è favoloso, bello e alto! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona serata anche a te cara! Un abbraccio!

      Elimina
  4. Splendida la ricetta, e ancor più splendido l'aspetto del tuo ciambellone!!
    Ho della golosissima pasta di speculoos regalatami da un'amica, pensi possa andare bene ugualmente per la sua preparazione? :-)
    A presto! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Penso che tu possa sostituirla a patto di metterne non più di un cucchiaio. Dovresti provare. Gli speculoos che ho inserito nel ciambellone sono "polvere", una massa secca, la pasta di speculoos ha una consistenza diversa, potrebbe, in dosi elevate, squilibrare la ricetta. Io proverei con un cucchiaio di pasta e un cucchiaio di farina in più rispetto alla ricetta. Fammi sapere!

      Elimina
  5. Il ciambellone allo yogurt è tra i miei preferiti ma non l'ho mai provato in questa versione...sono molto curiosa ^_^ sarà di sicuro buonissimo!

    RispondiElimina
  6. Ciao Virginia, grazie per la visita!
    Il ciambellone fatto in questo modo è veramente buono...provalo e fammi sapere!!!

    RispondiElimina

Condividi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...